Notte, di Renata Dotta

La luna è sommersa dall’erba.

Erba nera sulla luna bianca.

Il silenzio è cantato

dalla voce dell’onda,

mentre sale la Luna.

Nell’incerto moto dell’acqua, si perde

il mio pensiero.

Vorrei s’annegasse

lontano, mentre lenta

scolora l’erba

sotto la luna alta.

387411891_67b5e18bb3

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...