Più forte, di Renata Dotta

Non importa se tu mi vuoi male,

non importa se il cuore é lontano.

Se il destino é pesante al mio pianto.

Per me non esiste il tuo male.

Io non rincorro l’amore perduto.

Non respingo la mano pesante;

Una parte di me, già libera,

guarda dall’alto il mio gesto, il mio male.

Non tocca, non doma, vuole che io paghi

quanto la vita mi chiede, ogni giorno,

ogni ora. Sia gemito, o gioia;

o duro silenzio di attesa.

Dare. La parte di me generosa, più ricca

sta in alto. Nella sfera degli Immortali.

Per questo nell’umile vita, io sono

più forte, io non temo il tuo male.

528711_480900895300045_1447050732_n

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...