Ricordo, di Renata Dotta

Un pacchetto di lettere d’amore

che sanno un po’ di borotalco

per l’essere state tanto in un cassetto

tra scatole, maglie e fazzoletti.

C’é anche una fotografia,

tagliata in mezzo: forse per cancellare

il ricordo di una passeggiata a due,

la mano nella mano. Ma da quel gesto

sciocco, nasce il ricordo.

E una lacrima cade sulla scritta

sbiadita: non é rimpianto,

né malinconia. E’ la dolcezza

d’esser stati vivi, d’aver sofferto,

amato, ed esser stati sciocchi.

Un privilegio della giovinezza.

ragazza-che-piange

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...