Ad un breve incontro, di Renata Dotta

Vorrei che si fermasse il tempo,

nel breve attimo in cui si sente

che un’altra persona ci ha pensati,

che è uscita dal suo cerchio d’ombra

per tenderci le mani e del lieve

incontro è rimasto il calore

nel cavo della mano. Vorrei

chiudere il pugno e andar lontano,

per timore di sciupare ciò che ho avuto

tenue piccola cosa,

che scaldato il cuore.

 piccoli-gesti-infinito

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...